Chi sono

beppe russo la foto

Benvenuti nel Blog

Mi chiamo Giuseppe Russo e sono un economista professionista. Sono nato a Torino nel 1961 e ho fondato una società di ricerca (www.stepricerche.it). Ho tre passioni: la famiglia, la navigazione a vela e l’econometria applicata. Nel mio cv professionale ci sono sia esperienze di docenza che di analisi dei mercati finanziari.

Perché sono qui? Tutti i giorni mi trovo a produrre contributi che utilizzo solo in parte nel mio lavoro. In altri casi faccio ragionamenti, scrivo modelli, elaboro scenari che non rispondono ad altro che a chiarire a me stesso l’outlook in cui mi muovo.

A questo si aggiunge una passione per l’analisi quantitativa, l’econometria, le reti neurali applicate  alla finanza.

Che cosa posterò?

Nella sezione Analisi posterò analisi e commenti macroeconomici. Scriverò sugli Stati Uniti (l’economia più rilevante per i mercati finanziari) e sull’Italia e l’Europa (dove vivo e lavoro). Ospiterò guest post sulle economie emergenti e i mercati correlati (ad esempio, le commodities).

Nella sezione Previsioni mi esporrò al rischio di sbagliare le previsioni. Senza formulare previsioni gli economisti sono inutili. Mi atterrò però strettamente a due principi: basare le previsioni su un ragionamento quantitativo e non formulare previsioni su strumenti finanziari, bensì solo su aggregati macroeconomici (il Pil) o mercati (la Borsa, i tassi di interesse). E’ poi ovvio che gli intermediari finanziari offrono strumenti che permettono a chiunque di investire long e short virtualmente su qualsiasi cosa, ma suggerire non è lo scopo del Blog, che è una bacheca di idee, uno stimolo alla diffusione della cultura quantitiva. A questo proposito, leggete il Disclaimer.

Nelle Strategie troverete il mio cantiere di esperimenti sui modelli quantitativi applicati alla finanza e basati su reti neurali artificiali. Anche qui ho un codice di autodisciplina basato su tre regole: i) tutti i modelli hanno un backtesting; ii) le simulazioni sono estrapolative, cioè riguardano periodi che non sono stati utilizzati per stimare i modelli o le reti; iii) l’ultimo dato (settimana, mese o anno) è il penultimo utile ai fini operativi delle strategie, come dire che le strategie postate non forniscono l’ultimo segnale utile a prendere una posizione sui mercati. Del resto, quando si entra in un cantiere navale non si naviga, si guardano gli scafi e si apprezzano o si criticano le forme.

Un po’ di “netiquette”

I commenti saranno ovviamente apprezzati, seguendo queste semplici regole, che aiuteranno ad avere un sito ordinato, a disposizione di tutti:

–          Non sono permessi i commenti anonimi

–          Sono benvenuti i commenti scevri di giudizi politici. Non è un Blog di opinione politica.

–          Gli interventi che fossero anche indirettamente pubblicitari di prodotti finanziari, di società di intermediazione o comunque legati alla produzione e distribuzione di strumenti finanziari o anche di siti che offrono servizi a pagamento sono anche essi esclusi

–          Il linguaggio deve essere sintetico

Se volete proporre un guest post, scrivete a grusso07@gmail.com, presentandovi e anticipando il contenuto.

Last but not least, tutti possono  accedere alle risorse di questo Blog senza doversi iscrivere e nessuno deve lasciare la propria e-mail, quindi non verrete mai raggiunti da alcuna mail. Non accetto né offro banner commerciali. Se vi piace il Blog o qualcuno dei suoi post avete la libertà, se volete, di fare click su “mi piace”.

Grazie della visita e …buona lettura.

Giuseppe Russo

3 pensieri su “Chi sono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *